Nel Pd “doppia” corsa per Serracchiani e Iacop

UDINE. Non solo Debora Serracchiani, ma anche Franco Iacop si è reso disponibile per una doppia corsa verso il Parlamento: nel collegio uninominale e nel listino proporzionale del Rosatellum, la legge che sta già facendo impazzire i partiti. Servono candidati “acchiappavoti”, ha dettato Matteo Renzie il Pd, pure in Friuli Venezia Giulia, punta a schierare il meglio della squadra. Anche ieri è proseguito il complesso lavoro di limatura della proposta che questa sera sarà al vaglio della segreteria regionale, prima di planare a Roma. Contrariamente a quanto sembrava domenica, tuttavia, il verdetto potrebbe non arrivare domani ma giovedì notte, prima di essere licenziato venerdì mattina in direzione nazionale. Lo slittamento è dovuto alle difficoltà dei dem a chiudere una partita molto complessa, visti i tanti aspiranti e il minor numero di posti sicuri.

Fonte: ilpiccolo.geolocal.it